Aggiornamento

Demolizione ponte Morandi, in serata inizia il taglio della pila 5

Bucci: "Entro i primi di maggio la decisione sull'esplosivo per le pile 10 e 11"

Genova. “Sono stato al cantiere ovest di Ponte Morandi nel pomeriggio con il ministro Salvini e le aziende dell’ati impegnate nella demolizione ci hanno assicurato che questa notte inizierà il taglio della pila 5, la prima a essere smontata”.

Lo ha detto il sindaco e commissario per la ricostruzione Marco Bucci a margine della firma del decreto sul progetto esecutivo di ricostruzione del viadotto Polcevera. Bucci ha spiegato che “Lo smontaggio durerà tra i 10 e i 15 giorni” e “nel frattempo inizieranno i tagli di altre pile, al massimo tre contemporaneamente con l’uso delle maxi gru montate in questi giorni”.

Sul fronte della demolizione il sindaco ha ricordato che resta ancora da tirare giù un impalcato, sempre sulla parte ovest (tra la pila 2 e 3). “Entro i primi di maggio – continua Bucci – vogliamo arrivare a prendere la decisione definitiva per quanto riguarda la demolizione delle pile 10 e 11, quelle strallate, se con esplosivo o meno, e ad avere il progetto per farlo”.

Intanto “procede il montaggio delle torri di supporto al moncone est – aggiunge – ne mancano due su quattro, quelle più esterne, quando tutte toccheranno il ponte potremo riaprire via Fillak e non avremo più bisogno di quella zona rossa”.

Più informazioni