Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cus Genova: vittoria e salvezza. Grotto conferma la sua Serie B risultati

Il Cus di coach Grotto vince in casa della Pro Patria e conclude il campionato con una meritata e anticipata salvezza. Sabato festa finale al Palacus

Genova. Con una giornata di anticipo, il Cus Genova ha festeggiato la salvezza nel campionato nazionale di Serie B di pallavolo maschile. La vittoria in tre set contro la Pro Patria ha confermato la buona stagione dei genovesi, che militeranno ancora in Serie B l’anno prossimo.

Gli universitari genovesi allenati da Grotto erano appena giunti nella categoria nazionale, dopo il difficile e vincente campionato dello scorso anno. L’obiettivo, nemmeno a dirlo, era proprio la salvezza.

La gara in trasferta decisiva è stata dura e combattuta. La Pro Patria ha lavorato duramente, ma il Cus ha imposto da subito il suo gioco. I parziali parlano chiaro: 15, 21, 23. I padroni di casa sono cresciuti, ma il Cus ha chiuso il match e intascato tre punti decisivi. Nessun punto per il fanalino di coda, tre punti che fanno la storia per i genovesi.

La pagina Facebook della società lascia una cronaca emotivamente pregnante della gara. Sono parole che valgono immagini: “La squadra di coach Grotto è scesa in campo con la determinazione necessaria e fin da subito ha messo in difficoltà i padroni di casa. Primo set senza storia. I biancorossi sono in palla e Busto non riesce a reagire. Sbagliano molto i ragazzi di coach Volpicella e i biancorossi chiudono 25-15″.

Non è finita. “Partenza shock per il Cus nel secondo set. Una serie di errori e la reazione di orgoglio di Busto porta Donati e compagni a trovarsi in un attimo sotto nel punteggio fino al massimo scarto sul 4-11. Ma troppa è la voglia di vittoria dei cussini che punto dopo punto recuperano fino al 17 pari e vanno a vincere 25 a 21. Terzo set combattuto, con il Cus che la spunta nel finale 25 a 23. 3 a 0 e poi le notizie da Caronno, dove i padroni di casa battono 3 a 1 Saronno, dando al Cus la matematica salvezza con una giornata di anticipo”.

L’ultimo turno sarà una festa. Al Palacus giungerà la capolista Parella Torino, già ammessa ai playoff per la Serie A3. Il tifo, però, sarà per i padroni di casa e per la loro salvezza.

Il Cus Genova il prossimo anno sarà raggiunto in Serie B dal Volley Laghezza, che si è aggiudicato il campionato regionale di Serie C. Proprio il volley ligure tira un sospiro di sollievo: la salvezza del Cus riduce di una unità le retrocessioni di Serie C e Serie D.

42807109cus-volley-salvezza