Corso Europa, i monitoraggi dei viadotti restano solo visivi. A breve l'appalto per rifare il Don Acciai - Genova 24
Sicurezza

Corso Europa, i monitoraggi dei viadotti restano solo visivi. A breve l’appalto per rifare il Don Acciai

Corso Europa crepe su asfalto

Genova. Quali viadotti e cavalcavia di competenza comunale, in particolare quelli che intersecano corso Europa, sono stati monitorati? E con quali esiti? A chiedere chiarimenti, nel corso della seduta di oggi del consiglio comunale di Genova, la consigliera della Lega Maria Rosa Rossetti. Tursi aveva annunciato una campagna di monitoraggio speciale dopo il crollo di ponte Morandi.

L’assessore ai Lavori pubblici Paolo Fanghella ha però chiarito che, al momento, non sono previsti monitoraggi importanti, con sensori o altre tecniche avanzate, per queste strutture che non presentano, almeno visivamente, la necessità di interventi immediati.

Fanghella ricorda che altre valutazioni su altri viadotti, invece, hanno fatto scattare l’iter per interventi nel giro di poco tempo. “A breve partirà l’appalto per sostituire le due pile centrali con una sola pila e l’impalcato del ponte Don Acciai, al Lagaccio, un’opera importante e attesa”. L’altra priorità definita è il cavalcavia che porta all’ospedale di Voltri. Il Comune ha anticipato per la messa in sicurezza 1,2 milioni.

Più informazioni
leggi anche
Corso Europa crepe su asfalto
Inquietante
Sicurezza e strade, Corso Europa cade a pezzi. Crepe e buche sulla arteria costruita negli anni 60
Quarto, cadono calcinacci dal viadotto di corso Europa: strada chiusa a oltranza
A pezzi
Quarto, cadono calcinacci dal viadotto di corso Europa: strada chiusa a oltranza