Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

CHANGES-BOWIE Spettacolo musicale multimediale

Più informazioni su

Genova. Il teatro del Levante di Sori, il giorno 24 aprile 2019 a partire dalle 21,00 ospiterà uno spettacolo multimediale basato sulle musiche di David Bowie per una celebrazione di uno dei più importanti ed eclettici artisti rock di sempre. Organizzato dalla CITTA’ DI RECCO.
Non si tratta di un semplice tributo musicale al Sottile Duca Bianco, ma di un evento culturale con arti grafiche estemporanee, proiezioni di video e naturalmente musica suonata e cantata dal vivo dai White Duke, una delle migliori tribute band nazionali, per un evento che ripercorre le tappe fondamentali dei 47 anni di vita artistica di David Bowie. Dal suo primo successo del 1969 fino all’ultimo lavoro uscito solo due giorni prima della sua scomparsa nel 2016.
Il fil-rouge del racconto è la TRASFORMAZIONE.

Major Tom durante una passeggiata spaziale attorno alla Luna assiste alla caduta di un Uomo sulla Terra. Quell’uomo è Thomas Jerome Newton, una sorta di messia alieno che si incarna in diversi personaggi: Ziggy Stardust, Halloween Jack, Nathan Adler, David Bowie…una rockstar che brama fama e successo, che lega amicizie con personaggi famosi, che si perde nelle droghe e nei vizi del mondo e che ad un certo punto decide di tornare alla sua Stella Nera e trascendere risorgendo come Lazzaro in un’altra dimensione…

Ma questo racconto è reale o è il frutto della mente distorta dall’esperienza spaziale di Major Tom e delle droghe che assume a partire dal suo ritorno dallo spazio per combattere i suoi Scary monsters? O è proprio Major Tom che alla fine incarna tutti questi personaggi sotto la possessione dell’alieno con il quale ha avuto un contatto e che alla fine lo riporterà nello spazio lasciando la sua carcassa scheletrica dentro una tuta spaziale su un pianeta sperduto?
Ad interpretare le trasformazioni del Duca Bianco sul palco ci sarà Bob Lobrano, già voce dei genovesi Blindosbarra. Ad accompagnarlo una band composta da alcuni tra i migliori musicisti savonesi: alla chitarra Fabrizio Calzolari, al basso Ennio Ventura, alle tastiere Fulvio Bacchiocchi e alla batteria Daniele Crisafulli. La band è arricchita dalla voce e dalle coreografie di Francesca Gancitano, cantante e corista.

L’artista che durante le performances musicali creerà delle scenografie estemporanee è Giuseppe Berardi. La sua mano tradurrà in immagini le note e le atmosfere musicali nate dal genio di David Bowie, che verranno proiettate in diretta per uno spettacolo unico e coinvolgente.