Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Celebrazioni del 25 aprile, in corteo anche striscione dei pacifisti: “Disobbedire a Salvini”

Nuove adesioni alle celebrazioni per la Festa della Liberazione

Genova. Aumentano le adesioni al tradizionale corteo ufficiale che domani per celebrerà il 25 aprile, festa della Liberazione e dell’orgoglio del popolo genovese, primo a sconfiggere l’esercito d’occupazione nazista e fascista.

Saranno in piazza anche gli attivisti di “un’ora di silenzio per la pace”, che da anni, ogni mercoledì, portano i loro striscioni e la loro protesta silenziosa contro le guerre e le discriminazioni.

“I pacifisti e le pacifiste dell’ora in silenzio per la pace invitano coloro che condividono la loro indignazione verso le politiche di Salvini (porti chiusi, decreto sicurezza, impoverimento dei più poveri ed arricchimento dei più ricchi) a partecipare alla manifestazione del 25 aprile – si legge nel comunicato – dietro allo striscione “Disobbedire a Salvini” è lo striscione che da qualche settimana affianca quello storico dell’ora in silenzio che ricorda che “Un mondo senza guerre è necessario”