Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Brenda Briasco ottava a Caorle nella seconda prova di qualificazione nazionale

Traguardo già centrato anche da altri liguri: Francesca Bertoglio, Mara Navarria, Giorgio Ivaldi, Achille Cipriani, Gabriele Bino e Jacopo Musso

Genova. Si è disputata a Caorle, in Veneto, lo scorso fine settimana la seconda prova di qualificazione ai campionati italiani Assoluti, che ha visto la partecipazione di 32 schermitrici e schermitori liguri.

Buoni i risultati ottenuti nella spada dagli atleti genovesi: in campo femminile Brenda Briasco (Cesare Pompilio, in forza al Centro Sportivo dell’Esercito) si ferma ai piedi del podio classificandosi ottava, poi Sara De Alti (Cesare Pompilio) è ventunesima, Annalisa Caviglia (Cesare Pompilio) ventisettesima e Caterina Belli (Sant’Olcese) trentunesima.

In campo maschile bene Jacopo Musso (Cesare Pompilio), che termina la gara al sedicesimo posto, poi Filippo Armaleo (Cesare Pompilio) ventunesimo ed Achille Cipriani (Cesare Pompilio) ventiseiesimo.

Al termine delle due prove staccano direttamente il pass per i campionati italiani Assoluti, classificandosi nelle prime 24 posizioni della classifica generale, Brenda Briasco, Francesca Bertoglio e Mara Navarria nella spada femminile e Giorgio Ivaldi, Achille Cipriani, Gabriele Bino e Jacopo Musso nella spada maschile.

Per tutti gli altri appuntamento alla prova di Coppa Italia che assegnerà i 16 posti rimanenti.