Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bogliasco Bene, secca sconfitta in casa della SIS Roma risultati

Prive di Dance e Bettini, le biancazzurre perdono con 11 reti di scarto

Bogliasco. Nulla da fare per le ragazze del Bogliasco Bene al cospetto della SIS Roma. Nella piscina del Centro Federale di Ostia le capitoline non fanno sconti alla giovane compagine biancazzurra imponendosi con un netto 16-5 nel sedicesimo turno del massimo campionato femminile.

Gara subito in discesa per le vincitrici dell’ultima Coppa Italia che chiudono il primo parziale sul 3-0 e giungono all’intervallo lungo sul più 9. La prima rete del Bogliasco, sbarcato nella Capitale privo di Dance e Bettini, arriva solo a metà del terzo tempo con Giulia Millo. La numero 6 ligure si ripete nell’ultimo quarto trasformando un rigore al quale fanno da contorno una doppietta di Elena Maggi e lo squillo finale di Betta Zerbone.

Prima dell’inizio della partita è stato osservato un minuto di silenzio in memoria del direttore sportivo dell’AN Brescia Piero Borelli.

“Che la differenza tra noi e loro sia tanta non lo scopriamo certo oggi – commenta Mario Sinatra -, però perdere in questo modo non mi piace. Non tanto per il punteggio in sé ma per come è maturato. Siamo scese in vasca rassegnate, permettendo loro di fare ciò che volevano fin da subito. Volevo che le ragazze spingessero forte all’inizio per poi magari rallentare nel finale. Invece abbiamo fatto l’esatto contrario spianando la strada ad una squadra che non ne aveva certo bisogno. Questo è purtroppo un atteggiamento non nuovo che abbiamo evidenziato più volte in stagione. E se continuiamo a ripeterlo non è per questione anagrafiche ma di mentalità. Una mentalità sbagliata che dobbiamo cambiare il prima possibile. Capisco che giocare simili partite non sia semplice ma se pratichiamo la pallanuoto è anche e soprattutto perché nutriamo una profonda passione per questo sport. Forse dovremmo ricordarcelo più spesso, specie quando entriamo in acqua”.

Il tabellino:
SIS Roma – Bogliasco Bene 16-5
(Parziali: 3-0 6-0 2-1 5-4)
SIS Roma: F. Sparano, C. Tabani 2, G. Galardi 1, C. Tori, S. Motta, E. Tankeeva 2, D. Picozzi 4, G. Sinigaglia 1, C. Nardini, L. Di Claudio, I. Chiappini 3, S. Fournier 3, M. Brandimarte. All. Capanna
Bogliasco Bene: C. Malara, T. Cocchiere, B. Zerbone 1, G. Cuzzupè, G. Santinelli, G. Millo 2, E. Maggi 2, R. Rogondino, Rayner, G. Rambaldi Guidasci, M. Crovetto, A. Mauceri, E. Falconi. All. Sinatra
Arbitri: Pascucci e Alfi
Note. Uscita per limite di falli Nardini nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 3 su 5, Bogliasco 1 su 4.