Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Auto e moto elettriche, già 100 colonnine di ricarica in città: Genova prosegue con la rivoluzione green

Per ora soprattutto in centro e levante, con qualche spot anche nelle vallate e nel ponente cittadino. Venturini: "Ma cresceremo ancora"

Genova. Dopo il protocollo d’intesa siglato a metà dello scorso anno tra Comune di Genova ed Enel X, la divisione del gruppo dedicata ai prodotti innovativi, è stato raggiunto l’obbiettivo di istallazione di 100 colonnine di ricarica, che corrispondono a 200 utenze, per la ricarica dei mezzi elettrici distribuiti soprattutto tra centro e levante, con alcune postazioni anche a ponente e nelle vallate. Il sindaco di Genova Marco Bucci nel corso della conferenza stampa a palazzo Tursi per annunciare gli sviluppo del piano, cita Baden Powell: “Vogliamo lasciare un mondo migliore di quello che abbiamo trovato, e quest’intervento fa parte della strategia del Comune di Genova per un piano sostenibile di mobilità. Qualcuno si è lamentato del fatto che sono stati persi dei parcheggi ma bisogna guardare oltre”.

Enel ha partecipato al bando lanciato dal Comune e ha investito per l’installazione circa 400 mila euro, mentre per l’amministrazione l’operazione è stata a costo zero. “Enel X ha voluto scommettere sulla nostra città – afferma il vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari – ora attendiamo di capire se a livello governativo ci saranno degli incentivi per l’acquisto delle auto elettriche”.

“I punti di ricarica sono oggi distribuiti su tutto il territorio italiano – dice Francesco Venturini, ad di Enel X – i punti sono in totale 5870, Genova è stata la prima città a rispondere al nostro input ora vogliamo continuare a creare infrastruttura per rispondere alle esigenze dei cittadini”. Il sindaco Bucci ha ricordato che entro il 2025 Genova punta a diventare una città con una rete di trasporto pubblico alimentata completamente da fonti energetiche rinnovabili. Oggi è stata inaugurata nella zona del Carmine (via Giusti 2), nel centro storico, anche la sede di Enel X.