Opportunità

Aspiranti piloti, l’Aero club di Genova mette a disposizione quattro borse di studio

Una di esse è riservata a una donna

Genova. Quattro giovani potranno provare a ottenere la licenza di pilota privato grazie ad altrettante borse di studio. Lo comunica l’Aero club di Genova, associazione sportiva dilettantistica impegnata in attività formativa per la diffusione della cultura e della pratica delle discipline aeronautiche. Il concorso per le borse di studio “Carlo Sbragi” è rivolto ai giovani tra i 16 e i 26 anni. Un posto è riservato a una donna.

Obiettivo delle borse di studio è fornire un consistente contributo che permetta a quattro giovani aspiranti piloti di frequentare una delle scuole di pilotaggio di eccellenza in Italia, l’Aec di Genova, e di trasformare la passione per il volo in una opportunità formativa e professionale per il futuro. Anche in considerazione del fatto che l’aviazione avrà sempre maggiore importanza in una società dove gli spostamenti sono determinanti allo sviluppo e fanno parte della quotidianità della vita.

Il brevetto da pilota privato è fondamentale per accedere alle abilitazioni, quali le licenze di volo commerciale – Cpl e di volo strumentale – Ifr, necessarie per intraprendere le professione del volo: lavoro aereo, compagnie aeree, accademia aeronautica, voli executive e quanto connesso all’aviazione. Senza dimenticare come il volo e l’attività di pilota, seppure resti a livello di passione personale, costituiscano una formazione morale ed intellettuale quanto mai importante ed utile nella vita, soprattutto per i giovani.

Le quattro borse di studio sono riservate ai residenti nella Città Metropolitana di Genova.

Le domande dovranno pervenire entro il 30 aprile 2019.

Tutte le informazioni dettagliate sul bando e sulle modalità di iscrizione sono disponibili sul  sito  www.aecgenova.it

Più informazioni