Amianto, materiale sospetto trovato dai demolitori sotto ponte Morandi a Coronata - Genova 24
"abbiamo un problema"

Amianto, materiale sospetto trovato dai demolitori sotto ponte Morandi a Coronata

E' stato affidato per analisi ad Arpal e Asl, non si sa se l'eventuale riscontro porterà a ritardi nei lavori o a bonifiche massicce della scarpata

Generica

Genova. Non c’è solo l’amianto nel calcestruzzo, quello nelle tubature dei palazzi o nel sottosuolo – e sappiamo che anche se in forma naturale o sotto soglia costituisce un problema di gestione non da poco – c’è anche, o meglio, potrebbe esserci anche quello abbandonato negli anni, abusivamente, in area di cantiere o nelle sue vicinanze.

Alcuni rifiuti, abbandonato in maniera abusiva e potenzialmente contenente amianto è stato trovato nella giornata di ieri dagli operai di Ireos, una delle aziende dell’ati dei demolitori di ponte Morandi, sulla collina sotto l’imbocco della galleria di Coronata, vicino alle pile 1 e 2 del troncone ovest del viadotto, dove sono in corso operazioni di bonifica e sfalcio. I lavoratori del cantiere hanno subito messo da parte il materiale, dopodiché ati e struttura commissariale hanno avvertito gli enti competenti che, ai sensi di legge, si occuperanno dei controlli, ovvero Asl e Arpal. Ancora non si sa se il ritrovamento e l’eventuale riscontro della presenza di amianto comporterà ritardi nei lavori o la necessità di una bonifica complessiva della collina.

Dall’inizio dei lavori di demolizione e ricostruzione del ponte questo è il primo ritrovamento di materiale abbandonato potenzialmente pericoloso. La notizia è apparsa sul sito della struttura commissariale. Per quanto riguarda l’amianto proseguono le rilevazioni delle fibre aerodisperse sia sul lato est sia su quello ovest, predisposti circa 300 carotaggi sulle pile 10 e 11 e procede anche la bonifica delle parti comuni delle abitazioni di via Porro.

leggi anche
Ponte Morandi pila 5
A fette
Ponte, iniziato lo smontaggio della pila 5: tra venerdì e sabato il clou della demolizione