Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vivibilità e sicurezza, mezzo milione per recuperare le aree comuni di edilizia pubblica

Più informazioni su

Genova. È stato approvato oggi dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’urbanistica Marco Scajola, il completamento del programma “V.S. QUARTIERI” attuato da ARTE di Genova volto a incrementare e riqualificare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica.

Il programma “Vivibilità e sicurezza nei quartieri di edilizia pubblica” è stato approvato lo scorso anno per un costo complessivo pari a un milione di euro. Nel 2018 è stata finanziata una prima tranche di 500.000 euro per il recupero di circa 30 alloggi sfitti nei quartieri di Pra, Voltri, Pegli, Sestri Ponente, Molassana e Rivarolo.

Quest’anno il programma viene completato con un ulteriore finanziamento di 500.000 euro, che verrà impiegato per la realizzazione di opere di ripristino di aree comuni e di uso collettivo nei quartieri di ERP particolarmente critici e per gli interventi di manutenzione e ristrutturazione ritenuti più urgenti.

“Il recupero di questi alloggi di edilizia pubblica – dichiara l assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola – è un contributo rilevante alla riqualificazione di queste zone del nostro capoluogo, allo sviluppo urbano complessivo e e a una migliore vivibilità anche dal punto di vista ambientale”.