Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torneo di Viareggio: Genoa sconfitto ai rigori

Agguantato dal Bologna, che pareggia all'89' il Genoa ha sbagliato due calci di rigore su sette

La Spezia. Una sconfitta che brucia, perché il Bologna era riuscito ad agguantare il pareggio all’89’. Il Genoa è stato sconfitto ai rigori dal Bologna nella finale del Torneo di Viareggio, 71esima Viareggio Cup, giocata al Picco della Spezia.

7-6 il conto finale, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. Il Genoa aveva accarezzato la vittoria nei tempi regolamentari, dopo essere uscito indenne da un primo tempo in cui gli emiliani erano stati più pericolosi. La rete del suo capitano Bianchi al 57′ (miglior marcatore del torneo per la sua squadra), un sinistro preciso dopo una bella giocata con entrambi i piedi, è stata difesa sino a un minuto dal novantesimo, quando Cossalter, alla quarta rete del torneo, ha beffato Raccichini con un tiro-cross dalla sinistra. Dopo la rete Bianchi è stato costretto a uscire al 67′. Con il Grifone privato di uno dei suoi elementi di punta, la partita si è fatta più complicata.

Nei tempi supplementari squadre stanche e poche occasioni.

Questa la sequenza dei calci di rigore: Cossalter (Bol) X, Adamoli (Gen) X, Farinelli (Bol) O, Da Cunha (Gen) O, Ruffo (Bol) O, Cella (Gen) O, Lunghi (Bol) O, Rovella (Gen) O, Mazza (Bol) O, Ventola (Gen) O, Piccardi (Bol) O, Diakhate (Gen) O, Cassandro (Bol) O, Petrovic (Gen) X.