Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torna Slow Fish e Carlin Petrini chiama a raccolta anche il “popolo di Greta”

La rassegna internazionale dedicata al pesce e alle risorse del mare si svolgerà al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Più informazioni su

Genova. La prossima edizione di Slow Fish, la nona a Genova, è stata annunciata dal fondatore di Slow Food Carlin Petrini lanciando un amo (scusate il gioco di parole) ai ragazzi di Fridays for future, i giovani che stanno propugnando anche a Genova la causa ambientalista. “Si parla di responsabilità ambientale e oggi questa responsabilità è quanto mai urgente, mi piacerebbe che fossero caldamente invitati a partecipare alla rassegna quei diecimila ragazzi liguri che venerdì hanno manifestato”, ha detto. “Rappresentano un movimento che non ha pari nella storia – ha aggiunto Petrini – in quattro mesi hanno messo in pista milioni e milioni di giovani in ogni angolo del pianeta. Una cosa mai vista. Stiamo entrando nell’era digitale, io sono ancora analogico e una cosa del genere non l’avevo mai vista. Il futuro sono loro”.

slow fish 2017

La rassegna internazionale dedicata al pesce e alle risorse del mare si svolgerà al Porto Antico dal 9 al 12 maggio. Il tema dell’evento organizzato da Slow Food e Regione Liguria è “Il mare: bene comune” e sarà sviluppato con il patrocinio del Comune di Genova e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con il sostegno della Camera di Commercio di Genova e la partecipazione del Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo.

Nel cuore marinaro di Genova, tra Porto Antico e Piazza Caricamento, si ritroveranno da una lato scienziati e studiosi da tutta Italia, per discutere le buone pratiche da seguire per ridurre l’inquinamento dell’ecosistema e del cibo che ne traiamo, dall’altro comunità di pescatori di tutto il mondo che porteranno i loro prodotti cucinati e ‘spiegati’ con l’aiuto di cuochi famosi.

Anche in questa edizione ci saranno gli immancabili Appuntamenti a tavola, cene create da chef nei locali di Eataly Genova, i Laboratori del Gusto, per conoscere e approfondire temi e prodotti stimolando i sensi e per ascoltare le storie di chi quei prodotti li ha realizzati, Casa Slow Food che ospita anche le Scuole di Cucina, e inoltre le Cucine di strada, i Food truck e la Piazza della birra.