Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torna a casa ubriaco e picchia a sangue la compagna incinta, arrestato

Finito, almeno per ora, l'incubo in cui viveva una giovane donna. Altro arresto per violenza in zona Di Negro

Più informazioni su

Genova. Torna a casa ubriaco, fuori di sé, probabilmente per l’ennesima notte dopo tante altre e senza neppure avere un motivo, per una lite banale, inizia a scagliarsi contro la compagna, una donna incinta, al quarto mese di gravidanza. La ragazza è finita in ospedale dove è tuttora ricoverata.

Quell’episodio, avvenuto un paio di giorni fa, è però servito a far emergere una lunga storia di violenza domestica. La donna ha denunciato il convivente che, dopo una serie di accertamenti, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile.

L’uomo, 32 anni, albanese e residente a Genova, aveva la fedina penale pulita. E’ finito in manette per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Ora è in carcere a Marassi.

Altro arresto per violenza su una donna nella zona di Di Negro, a Genova. I carabinieri sono intervenuti per fermare e arrestare un 38enne, tunisino, che vicino alla stazione della metropolitana, per strada, stava minacciando e picchiando l’ex compagna. Lui ora si trova in caserma dei carabinieri ad Arenzano in attesa di rito direttissimo.