Settebello Urania e cinquina Porto Ceresio a Vernazzola - Genova 24
Sedile fisso

Settebello Urania e cinquina Porto Ceresio a Vernazzola

La società organizzatrice primeggia grazie a sette successi

 sedile fisso

Genova. Una bella giornata di sole accompagna l’apertura della stagione remiera a sedile fisso 2019. Soddisfazione per il Club Sportivo Urania, in qualità di organizzatore dell’evento e di vincitore della classifica generale grazie in particolar modo ai sette successi di giornata.  

Club Sportivo Urania esulta per le affermazioni di Arianna Moscatelli (Elba Ragazze), del 2 di punta Junior Nino-Nicolini (tim. Fossa), del 2 di coppia femminile Bavazzano-Fossa (tim. Fossa), di Dario Nicolini (tim. Fossa) nel singolo Junior, di Ilaria Bavazzano nel singolo Senior, del 2 di coppia Ragazze (Moscatelli, Dioguardi) e del 4 di coppia Cadetti (Fossa, Artuso, Cacciacarne, Gazzini, tim. Moscatelli).

A segno la Canottieri Porto Ceresio nel 4 di coppia Ragazzi con Moroni, Antognazza, Grandi e Bardelli (tim. Barbieri), nell’Elba Cadette con Irene Pistoletti, nell’Elba Allieve con Marta Bianchi, nel 2 di coppia Ragazzi con Barocci e Casu (tim. Illini) e nel 2 di coppia Juniores con Riganti e Allera.

LNI Chiavari e Lavagna sul più alto gradino del podio con Alessandro Petralia nell’Elba Ragazzi e con il 2 di coppia Cadetti (Bacigalupo, Gandolfo).

Bel successo per Figari e Altemani (tim. Caprile) con i colori della Gianni Figari Santa Margherita Ligure nel 2 di punta Senior e per Lorenzo Caprile nell’Elba Cadetti.

Festa Aurora Blevio per l’oro di Clarissa Longoni nel singolo Juniores e di Cristiano Veronelli nell’Elba Allievi.

Successo sul filo di lana, al termine di una strepitosa rimonta ai danni di Michele Spinelli (tim. Carlotta Savona dell’Osteno), per Alberto Capurro (tim. Alessio Ferrante) con i colori Dario Schenone Foce. Bis nel 2 di coppia Junior grazie a Magnino e Papisca (tim. Ferrante).

Oro Verbanese nel 4 di punta Senior (Sottocornola, Ardizzoia, Bindella, Di Giovanni, Ferraris); oro Giacomelli nel 4 di coppia Senior con Mollica, Colombini, Sbrana e Traso (tim. De Luca). Osteno d’oro nel 2 di coppia Senior con Botta e Spinelli (tim. Fossa).