Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pro Recco Judo seconda tra gli Juniores al Genova Città di Colombo

Oro per Lorenzo Parodi e Naoto Crovetto, argento per Simone Casareto, bronzo per Tea Patri ed Elena Andreoli

Recco. La 31ª edizione del Torneo Internazionale di Judo Genova Città di Colombo, tenutosi sabato 9 e domenica 10 marzo e valido come prova del Gran Prix, si è chiuso per la Pro Recco Judo con la seconda posizione nel medagliere Juniores. Con 41 punti conquistati il club biancoceleste è stato superato solo dalla società CRS Akiyama Settimo.

Hanno concorso alla conquista della seconda posizione i bronzi di Tea Patri (cat. 63 kg) e di Elena Andreoli (cat. 78 kg), l’argento di Simone Casareto (cat. 55 kg) e l’oro di Lorenzo Parodi che, nella categoria fino agli 81 kg, ha dominato vincendo tutti gli incontri e regalando a tecnici e spettatori una prestazione davvero straordinaria.

Si sono fermati ai piedi del podio Simone Albarello (cat. 66 kg) ed Alessandro Plantera (cat. 73 kg) che, dopo un’ottima gara, si sono arresi agli avversari in finale 3°/5° posto.

Nella giornata di sabato, dedicata alla categoria Cadetti, ci ha pensato Naoto Crovetto (cat. 55 kg) a tenere alti i colori della Pro Recco Judo. Naoto ha vinto quattro incontri accedendo così alla finale nella quale si è imposto conquistando il gradino più alto del podio.

Buono anche il settimo posto di Vanessa Ferreccio nella categoria fino a 57 kg.

Mentre Junior e Cadetti erano impegnati al RDS Stadium di Genova, Simona Boccotti (cat. 57 kg), reduce da un argento conquistato la scorsa settimana al Trofeo Vittorio Veneto, e Matteo Rovegno (cat. 81 kg) rappresentavano la società recchelina all’European Cup Senior in Svizzera. Nulla di fatto per Simona che è stata sconfitta in fase eliminatoria mentre Matteo ha ottenuto, con un’ottima prestazione, la nona posizione.