Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Primo incontro tra il sindaco Bucci e il questore Ciarambino: “Focus su centro storico e Sampierdarena e collaborazione con la pm”

Il questore vuole esportare il modello Brescia: più rimpratri per chi delinque

Più informazioni su

Genova. Incontro questa mattina tra il sindaco di Genova Marco Bucci e il nuovo questore Vincenzo Ciarambino. L’incontro si è svolto nell’ufficio del sindaco ed è durato circa mezz’ora. “E’ stata un bella chiacchierata – ha commentato il sindaco Bucci – abbiamo parlato di ciò che faremo insieme nei prossimi mesi, che sarà ovviamente in continuità rispetto a quanto fatto con il questore Bracco”.

Massima attenzione per la criminalità diffusa con un focus particolare “su centro storico e Sampierdarena” ha spiegato il sindaco. Rispetto alla criminalità di origine straniera il questore ha raccontato al sindaco la sua esperienza a Brescia dove sono stati fatti oltre 300 rimpatri in un anno: “Un sistema che potremo introdurre molto bene anche qui” ha detto Bucci.

Altro tema affrontato è il rapporto tra polizia di Stato e polizia locale: “Il questore ci ha chiesto una collaborazione ed era soddisfatto che il numero dei nostri agenti sia aumentato rispetto a quando era vicario a Genova. Inoltre ha molto apprezzato le nostre ordinanze anti alcool. Penso che insieme potremo lavorare molto bene”.