Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le Campomorone Ladies infilano la seconda vittoria di fila e puntano in alto risultati

Dopo l’eliminazione in Coppa, le biancoblù sono tornate più determinate che mai in campionato trascinate da una Bargi irresistibile

A volte la sconfitta aiuta. Lo sanno bene le Campomorone Ladies che dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per opera del Vittorio Veneto (peraltro a testa altissima pareggiando 2-2 nella gara di ritorno), sono ripartite con due vittorie che ha proiettato l’undici di mister Pampolini al terzo posto solitario con 4 punti da gestire sul Real Meda, sconfitto per 3-2 grazie ad un primo tempo da incorniciare.

Nell’ultima uscita invece le biancoblù si sono giocate le proprie carte a Torino contro le granata, squadra senza più ambizioni e quindi a mente sgombra. Gara che si mette subito bene per le liguri che al 10° passano con Tolomeo con un gran tiro al volo che non lascia scampo all’estremo difensore piemontese. La reazione torinese è sterile e le campomoronesi ricamano gioco e al 42° allungano con Bargi che manda le squadre al riposo sullo 0-2.

Al rientro in campo la gara rallenta, con le biancoblù in controllo, ma sempre pronte a pungere. All’80° Bargi firma la doppietta personale che fa salire la ligure a quota 26 reti stagionali (due in più della novese Levis). Gara ormai decisa e piemontesi che vengono colpite anche dalla zampata di Bettalli che firma il poker. Piccola sbavatura il gol di Zappone che sigla la rete della bandiera torinese nel finale. Ora la pausa che arriva nel momento giusto visto che la prossima avversaria delle liguri è la capolista Novese.