Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Laser, tre belle prove per il Trofeo Reggio Podestà

Assegnato anche il Trofeo Challenge Cigala Fulgosi: se lo è aggiudicato il Varazze Club Nautico

Genova. “Da dove verrà il vento… dicono che sia il respiro di Dio”. Citazione fuori campo da “Un mercoledì da leoni!”. Il vento a Sturla è il respiro degli Dei Pietro, Lorenzo, Franco; torna in scena come ogni anno puntuale, ed è subito spettacolo, festa!

Il Reggio Podestà ranking per Laser non è un Trofeo, è una magia esercitata in questo splendido golfo, lì dove nacque la vela moderna.

A produrla i “fantastici 4”: Dinghy Snipe Club, Circolo Vele Vernazzolesi, Circolo Nautico Sturla, USE Ciappeletta. La regia? Gli ufficiali di regata Pastorini, Belgrano, Podestà, F. Misurale, P. Misurale, Scicolone, Ponti (XV Zona).

Domenica 17 marzo è la giornata ideale per una regata. Pronti gli uomini del CV Vernazzolesi nella posa del campo di regata. Cinquanta sono i Laser in mare che si fronteggiano. Il respiro degli Dei non si fa aspettare, arriva costante da 180 gradi, supera i 12 nodi, l’onda corta accarezza gli scafi e ne escono tre splendide prove.

Alla fine la classifica sancisce i senguenti podi:
Laser Standard: 1° Gallego (Circolo Nautico Andora), 2° Chiappe (Yacht Club Italiano), 3° Frongia (Yacht Club Italiano)
Laser Radial: 1° Boschetti (Yacht Club Italiano), 2° Donati (Yacht Club Italiano), 3° Ibba (Yacht Club Italiano); 1ª femminile Saglietti (Yacht Club Italiano)
Laser 4.7: 1° Malfassi (Varazze Club Nautico), 2° Riccobene (Varazze Club Nautico), 3° Pinelli (Varazze Club Nautico); 1ª femminile Odisio (Circolo Nautico Andora)

Vince l’edizione 2019 del Trofeo Challenge Cigala Fulgosi il Varazze Club Nautico; quest’anno la nuova formula di assegnazione del titolo ha tenuto conto anche della presenza dell’atleta più giovane in gara. La premiazione si è tenuta nella storica sede del Dinghy Snipe Club; presenti il presidente del Coni regionale Micillo, il presidente di Zona Belgrano, il presidente Yacht Club Italiano Reggio. L’istrionico mattatore Adolfo Podestà, presidente del CCVG, ha fatto gli onori di casa.

Premiazione e ricchi premi a sorteggio marchiati Negrinautica; a seguire un regale buffet eseguito dallo chef Massimo Arecco.

Il tempo per un saluto anche a Massimo Accinelli, il quale, sicuramente, è insieme agli Dei…