La Storia in piazza, il 20 marzo a Palazzo Ducale arriva Serge Latouche - Genova 24
#savethedate

La Storia in piazza, il 20 marzo a Palazzo Ducale arriva Serge Latouche

L'appuntamento tra gli eventi introduttivi alla decima edizione che si svolgerà dal 4 al 7 aprile

Generica

Genova. Un grande appuntamento tra gli eventi introduttivi dell’edizione di quest’anno della Storia in piazza. La X edizione si apre in anteprima con Serge Latouche, economista e filosofo francese, professore emerito in Scienze Economiche all’Università di Paris-Sud Orsay.

A partire da Utopia , il tema dell’edizione di quest’anno de la Storia in Piazza, Latouche propone una riflessione sulle utopie e distopie in rapporto alla decrescita, per arrivare a un futuro auspicabile e sostenibile.

La Storia in piazza, che si svolgerà come sempre a Palazzo Ducale, propone quest’anno dal 4 al 7 aprile, una quattro giorni di riflessioni e spunti su cui impostare un discorso carico di significato per il proprio, e il collettivo, futuro a partire del tema dell’Utopia

Tra gli ospiti che interverranno: Alessandro BARBERO, Reinhold BICHLER, Luca BIZZARRI, Michelangelo BOVERO, Gian Mario BRAVO, Antonio BRUSA, Giuseppe CAMBIANO, Luciano CANFORA, Andrea CANZIANI, Franco CARDINI, Bruno CARTOSIO, Eleonora CECCHERINI, Roberto CINGOLANI, Paolo COLLO, Lella COSTA, Luca CRESCENZI, Chiara CRISCIANI, Michel DELON, Marco DI BRANCO, Donatella DI CESARE, Franco FABBRI, Marco FAIMALI, Ferdinando FASCE, Anna FERRARI, Chiara FRUGONI, Isabella GAGLIARDI, Emilio GENTILE, Elda GUERRA, Giuseppe LA SPADA, Walter LAPINI, Serge LATOUCHE, Roberto MANCINI, Caterina MARRONE, Pasquale MARTINO, Marina MONTESANO, Roberta MOROSINI, Antonio MUSARRA, Michela NACCI, Anna OTTANI CAVINA, Guido PADUANO, Gianfranco PASQUINO, Margherita RUBINO, Roberto RUSCONI, Gian Enrico RUSCONI , Marco SALOTTI, Matteo SANFILIPPO, Chiara SARACENO, Emanuela SCARPELLINI, Alain SCHNAPP, Giulia SISSA, Marco TARCHI, Federico TIEZZI, Alessandro TORRE, Renato TORTAROLO, Francesco TUCCARI, Laura TUNDO FERENTE, Alessandro VANOLI, Luciano VIOLANTE, Gioia ZAGANELLI.