Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le associazioni di Genova24 - Dove lo butto

Informazione Pubblicitaria

Il fil rouge del riciclo. Il ruolo dei consorzi di filiera. foto

Il più importante è Conai, ma ne esistono per ogni particolare tipo di rifiuto.

Più informazioni su

I Consorzi di filiera dedicati ad alcune tipologie di rifiuti (in particolare per i rifiuti da imballaggio) sono nati in ambito nazionale per responsabilizzare gli operatori economici, secondo il principio di “chi inquina paga” e della responsabilità condivisa oltre a realizzare determinati obiettivi di recupero.

Partecipano ai consorzi i produttori del bene, gli utilizzatori del materiale recuperato ed eventuali riciclatori.  I consorzi sono specifici per tipologia di materiale e hanno l’obiettivo di razionalizzare ed organizzare la raccolta, il riciclaggio ed il recupero dei rifiuti, secondo criteri di efficacia, efficienza ed economicità. I mezzi finanziari per il funzionamento dei predetti Consorzi sono costituiti dai contributi dei soggetti partecipanti e dalle attività di recupero svolte.

Quello che noi conosciamo meglio è il sistema CONAI Consorzio Nazionale Imballaggi che come scopo ha quello di garantire il raggiungimento degli obiettivi globali di recupero e di riciclaggio dei rifiuti di imballaggio nonché il necessario raccordo con l’attività di raccolta differenziata effettuata dalle pubbliche amministrazioni.

Il sistema CONAI si basa sull’attività di 6 Consorzi rappresentativi dei materiali: www.conai.org

RICREA   – Consorzio Nazionale per il Riciclo ed il Recupero degli imballaggi in ACCIAIO www.consorzioricrea.org

CIAL – Consorzio Imballaggi ALLUMINIO www.cial.it

COMIECO – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica  www.comieco.org

RILEGNO – Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclaggio degli Imballaggi in LEGNO www.rilegno.org

COREPLA – Consorzio per la Raccolta, il Riciclaggio e il Recupero dei Rifiuti di Imballaggi in PLASTICA  www.corepla.it

COREVE – Consorzio Recupero VETRO  www.coreve.it

Poi esistono altri Consorzi o Filiere che si occupano di specifici tipi di materiali eccone alcuni:

CONOE – Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli Olii e dei grassi vegetali ed animali esausti – www.conoe.it

CONOU – Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati – www.conou.it

CDCNPA – Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori – www.cdcnpa.it

POLIECO – Consorzio nazionale per il riciclaggio dei rifiuti di beni in Polietilene esclusi gli imballaggi – www.polieco.it

RAEE (i più attivi)

Centro di Coordinamento si occupa del recupero dei rifiuti di apparecchi elettrici ed elettronici (cioè tutti quegli oggetti piccoli o grandi che funzionano con l’elettricità o a pile) – www.cdcraee.it

Consorzio REMEDIA – Gestione del trasporto, trattamento e riciclo dei rifiuti tecnologici – www.consorzioremedia.it

RENOILS – Consorzio Nazionale di raccolta e recupero oli grassi vegetali e animali esausti www.renoils.it

Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici – www.ecodom-consorzio.it

ECOPNEUS – Società senza fini di lucro per il rintracciamento, la raccolta, il trattamento e il recupero dei Pneumatici Fuori Uso (PFU) – www.ecopneus.it