Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ex-Otago, i ladri colpiscono ancora: il cantante Maurizio Carucci derubato del Mac

Forzata l'auto parcheggiata a Milano davanti a un noto locale, il frontman della band genovese chiede a chi è stato di restituire almeno gli hard disk con dentro "una vita"

Più informazioni su

Genova. Dopo la brutta avventura un mese prima della partecipazione a Sanremo, gli Ex-Otago, band pop genovese da poco uscita con l’ultimo album Corochinato, ancora una volta vittima di un furto.

La notizia arriva dalla pagina ufficiale degli artisti, con un video del frontman Maurizio Carucci. E’ lui a raccontare che la sera precedente, mentre stava partecipando, fra il pubblico, a un concerto nel locale Fabrique, a Milano in zona Mecenate, qualcuno ha forzato la portiera dell’auto di un amico e gli ha portato via un computer portatile.

“Mi hanno rubato il mio Mac con due hard disk dentro contenenti tutto il materiale degli Ex-Otago e di Cascina Barbàn degli ultimi 10 anni oltre che a migliaia di foto preziose”, dice Carucci parlando, oltre che del materiale legato all’attività artistica, anche quello personale e relativo al suo lavoro come agricoltore.

“Chiedo a chi ha compiuto questo gesto di tenersi il Mac ma di lasciare gli hard disk in qualsiasi commissariato di polizia o di spedirlo o lasciarlo a METATRON Via Ripamonti 137 Milano”, l’appello lanciato via social. Nel gennaio scorso, un mese prima della partecipazione al festival di Sanremo, la band era stata derubata di gran parte degli strumenti musicali. La refurtiva non è mai stata ritrovata.