Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Droga in carcere a Marassi, polizia penitenziaria scopre e sequestra “coca” e hashish

Più informazioni su

Genova. La droga, 100 grammi di cocaina e hashish, stava entrando in carcere nell’area colloqui ma i poliziotti penitenziari si sono resi conto di quello che stava accadendo e hanno messo in atto quella che il sindacato Uilpa ha chiamato “operazione cioccolata”.

Questo perché, in effetti, il panetto di stupefacente era mischiato con della pasta di cacao. Il detenuto colpevole di aver tentato di introdurre la droga è un italiano.

“L’operazione è una delle tante ma che spesso passano in sordina – dice il segretario del sindacato Fabio Pagani – segnale tangibile di come negli appartenenti al corpo non cali mai l’attenzione e la dedizione al sacrificio – tuttavia l’episodio è anche un segnale tangibile
di un’altra grave problematica. Gli istituti italiani non sono assolutamente adeguati e
pronti, sia per la tipologia arcaica delle strutture sia per la scarsità delle risorse
umane e tecnologiche”.