Del cammino di Santiago e di un viaggio insieme a un asino, a palazzo Doria Spinola incontro con Roland Banka - Genova 24
La storia

Del cammino di Santiago e di un viaggio insieme a un asino, a palazzo Doria Spinola incontro con Roland Banka

Il giovane ungherese ha percorso la penisola iberica e poi si è spostato in Italia insieme al suo Roncinante

Generica

Genova. Roland Banka, ungherese, ha passato più di 5 anni di pellegrinaggio in compagnia del suo asilo, Roncinante, sui percorsi del cammino di Santiago di Compstela, nella penisola iberica. Ha lavorato presso foresterie, suonato per strada, dipinto quadri e conosciuto centinaia di persone. Nel 2018 ha deciso di tornare a casa, ma “facendo il giro largo”, passando da Roma, ampliando l’esperienza e trasformandola in quello che diventerà un libro “Sulle tracce della normalità”. Roland è uno dei protagonisti dell’incontro in programma questo lunedì 4 marzo alle 17 nel salone del consiglio metropolitano a palazzo Doria Spinola.

L’appuntamento è organizzato dall’associazione Eventidamare in collaborazione con l’associaizone culturale Liguria Ungheria, il consolato ungherese e l’Università di Genova.

“Pellegrinaggi per Santiago, Roma e oltre… Storie di viaggio” il titolo dell’incontro che vedrà la partecipazione di Roland Banka, ma anche di Matteo Zoppi, docente di storia della filosofia medievale e cappellano del capitolo ligure della confraternita di San Jacopo di Compostella, infine Giacomo Mantero, creatore dell’associazione Paradase.

Più informazioni