Decreto Salvini, presidio itinerante di protesta per le vie del centro storico - Genova 24
Protesta

Decreto Salvini, presidio itinerante di protesta per le vie del centro storico

Musica e volantini per dire "no al governo del terrore"

Generica

Genova. Presidio questo pomeriggio contro il decreto Salvini da parte di una quarantina di militanti di area anarchica e antagonista. L’appuntamento era fissato in piazza Raibetta, in centro storico.

Musica, volantini e uno striscione, lo stesso utilizzato la scorsa settimana per il presidio sotto la sede della Lega. “Contro il governo della paura, contro il razzismo di Stato, solo la lotta paga”. Il presidio indetto in solidarietà con gli arrestati di Torino e del Veneto, si è svolto senza tensioni per le vie del centro storico. I manifestanti hanno distribuito un volantino.

“Il decreto sicurezza – si legge nel testo – va fermato e possiamo farlo solo con la ripresa dell’iniziativa, con la lotta di strada, sul lavoro, in ogni ambito in cui la dignità e la libertà siano calpestate, contro la guerra e le frontiere e contro il sistema socio-economico che le produce”.

Più informazioni