Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cornigliano, chiusa la rampa tra Guido Rossa e casello. Viabilità modificata fino a martedì: i dettagli

Si sta posizionando la seconda ed ultima rampa del collegamento tra viabilità urbana e svincolo autostradale

Genova. Fine settimana, e non solo, di disagi per la viabilità del ponente genovese: sono iniziati nella notte, infatti, i lavori di completamento delle infrastrutture che collegheranno la viabilità urbana con lo svincolo autostradale.

Da ieri sera alle 22, fino a martedì mattina i genovesi dovranno sopportare ulteriori disagi, visto che per accedere alla A10 dovranno fare “il giro”, non potendo proseguire sulla Guido Rossa, chiusa al traffico nel tratto terminale: per chi proviene dal centro bisognerà percorrere via Siffredi, via Pionieri e Aviatori d’Italia e da lì attraverso la rotonda dell’aeroporto risalire verso la A10. I mezzi pesanti (ma in alternativa anche le auto) potranno percorrere via della Superba fino alla rotonda dell’aeroporto”. Per chi esce dalla A10 invece non cambia nulla: potranno percorrere la nuova rampa in uscita ed entrare da lì sulla Guido Rossa.

I lavori consistono nel posizionamento dell’ultima rampa del cosiddetto lotto 10, che collega direttamente la strada a scorrimento veloce allo snodo dell’autostrada: il tassello definitivo per la “Gronda a Mare”, che unisce San Benigno al casello di Cornigliano Aeroporto, e che dovrebbe alleggerire il traffico privato e commerciale.

Alle 9 di martedì mattina aprirà quindi la nuova tratta: si aspettano molti benefici dalla chiusura di questo cantiere, i cui lavori sono stati accellerati dopo la caduta di Ponte Morandi.