Decine di dosi

Centro storico, cambia ancora la mappa dello spaccio di eroina e crack. Otto arresti in poche ore

Carabinieri in azione tra Sottoripa, Commenda e via Prè

Genova. Cambia la mappa dello spaccio di crack ed eroina nel dedalo dei vicoli del nostro centro storico. Ad affermarlo i carabinieri di Genova, che in questo giorni hanno sorpreso e arrestato 8 giovani spacciatori.

Le zone utilizzate per celare il traffico sono in continuo cambiamento: nelle operazioni dei giorni scorsi, che hanno portato al sequestro di una cinquantina di dosi di eroina, sono stati ‘scoperti’ anfratti e angoli particolarmente nascosti utilizzati dai pusher per nascondere la droga e operare la vendita.

Si tratta delle zone nei pressi di Sottoripa, Commenda e via Prè, dove tra venerdì e sabato sono state arrestate 8 persone, tutte giovanissime, beccate mentre vendevano droga ad 12 assuntori.

Per tre di questi si sono aperte le porte del carcere di Marassi, mentre per i restantei cinque si aspetta il rito per direttissima delle prossime ore. Gli “acquirenti” sono stati segnalati alla prefettura come consumatori.