Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sorvegliato speciale a Milano, non paga il conto in albergo a Genova e viene arrestato

Le manette sono scattate nella zona di Brignole

Più informazioni su

Genova. Ieri notte la polizia ha arrestato un 49enne italiano per la violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale, denunciandolo altresì per insolvenza fraudolenta.

Le volanti della questura sono intervenute questa notte presso un albergo della zona di Brignole dove aveva trovato alloggio un milanese di 49 anni. L’uomo ha cercato ripetutamente di saldare il conto della stanza utilizzando una carta bancomat a cui è stata sempre negata la transazione. Alla richiesta degli agenti, ha affermato di non avere co sé denaro contante.

Dal controllo sono emersi numerosi precedenti di polizia, nonché la misura della sorveglianza speciale, con obbligo di permanenza nel comune di Milano, cui lo stesso è sottoposto. È emerso, inoltre, che il giorno prima era stato multato sul treno con cui era arrivato a Genova, perché privo di denaro per acquistare il biglietto.

L’uomo è stato pertanto denunciato per insolvenza fraudolenta ed arrestato per la violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. Fissata per questa mattina la direttissima.