Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sgombero di 21 case popolari occupate e rimozione di 17 auto abbandonate, super lavoro per la polizia locale

Interventi andati a buon fine tra Begato e Sturla

Genova. “Un efficace presidio per il rispetto della legalità”. Così l’assessore Stefano Garassino ha espresso il proprio riconoscimento all’operato della polizia locale che, nella giornata di ieri, ha concluso una serie di interventi – iniziati il 25 gennaio – per lo sgombero di alloggi pubblici abusivamente occupati e per la rimozione di veicoli abbandonati sul suolo pubblico.

A Sturla sono state rimosse 4 autovetture e 3 motocicli, mentre a Begato i mezzi rimossi sono stati complessivamente 17, di cui 14 autovetture e 3 motocicli. Nella stessa zona di Begato, nell’area compresa tra le vie Cechov, Ravel, Brocchi e Maritano sono stati sgomberati 21 alloggi e denunciate e allontanate dieci persone trovate all’interno.

Tutti gli alloggi sono stati ispezionati e censiti e per 15 di questi si è proceduto alla materiale chiusura da parte di personale As.Ter, mentre i restanti 6, i cui occupanti sono stati tutti identificati, verranno materialmente chiusi entro il 6 marzo per consentire la sistemazione delle persone presenti all’interno.