Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Ponente, operaio precipita per sei metri: grave al San Martino

Stava lavorando sui tetti dei capannoni ex Piaggio

Più informazioni su

Genova. Un altro incidente sul lavoro scuote la città: un operaio di circa 40 anni è precipitato dalla copertura di un capannone a Sestri Ponente, riportando gravi ferite.

E’ successo questa mattina, poco dopo le 9, presso i capannoni ex Piaggio a Sestri Ponente, in via Pionieri e Aviatori d’Italia, da qualche giorno oggetto di lavori di manutenzione e bonifica. Secondo le prime ricostruzioni una parte del tetto avrebbe ceduto sotto i piedi dell’uomo, facendolo cadere per oltre 6 metri.

Tremendo l’impatto al suolo: soccorso dai medici del 118, è stato trasportato in codice rosso al San Martino di Genova. I medici parlano di trauma cranico, con frattura cranica e vertebrale. È in sala operatoria in neurochirurgia. La prognosi è riservata.

“In una fase così delicata di ristrutturazioni di spazi e infrastrutture, è necessaria la massima attenzione da parte di tutti i soggetti interessati – dichiara Fabio Servidei, segretario organizzativo Uil Liguria con delega alla sicurezza – La filiera degli appalti è delicatissima, non solo sotto il profilo della salute e della sicurezza, ma anche nel pieno rispetto dei contratti. È necessario verificare la congruità di chi si aggiudica gli appalti e la responsabilità dei controlli di tutta la filiera dell’opera. Il tema dei costi, infatti, è direttamente collegato alla sicurezza, non solo sull’aspetto importantissimo della prevenzione, ma anche dell’organizzazione del lavoro”.