Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Servizi socio-educativi, Lodi all’attacco della giunta: “Celebra la città dei bambini ma non si occupa dei servizi”

Genova. Dopo la polemica sui 16 minori stranieri trasferiti senza preavviso a strutture per adulti, la consigliera Lodi torna ad attaccare la giunta Bucci questa volta sulla gestione dei servizi socio-educativi: “Due giorni fa, la giunta di Marco Bucci ha celebrato Genova città dei bambini – dice la capogruppo del Pd a Tursi – peccato che fino ad oggi si sia dimenticata di occuparsi dei servizi socio educativi del Comune dedicati proprio ai più piccoli”.

“Il comportamento della giunta contraddice gli accordi presi mesi fa in Conferenza capigruppo e con le organizzazioni sindacali: l’assessore al Sociale, Francesca Fassio, si era impegnata ad assumere il personale necessario dopo aver condotto un’attenta analisi della situazione attuale che vede gli operatori del settore fare i salti mortali per garantire agli utenti i servizi essenziali. Ma così non è stato” aggiunge.

Lodi è intenzionata a chiedere “la convocazione di una commissione consiliare per denunciare l’assoluta contraddittorietà della politica portata avanti dall’Amministrazione che in pubblico fa proclami ma che poi di fatto, come denunciato anche oggi dalle organizzazioni sindacali, mette in atto decisioni non condivise con gli operatori ma assunte unilateralmente e attacca alla radice il sistema di welfare fondamentale per i bambini e le famiglie di questa città”.