Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: frenata Olympia, raggiunta da Spazio Sport. La Sabazia allunga risultati

Il campionato di Serie D di pallavolo maschile vicino a una svolta: le genovesi appaiate, il team di Vado Ligure si portab a +2

Genova. La Serie D di pallavolo maschile è giunta alla tredicesima giornata. Il girone unico di questa categoria vede la Sabazia Apm terminal di Vado Ligure mantenere la prima posizione della classifica, con due lunghezze di vantaggio su Spazio sport e Subaru Olympia.

La Sabazia ha continuato la sua corsa superando domenica sera il Maremola volley. I vadesi sono ancora imbattuti e hanno impiegato tre set a piegare i rivali. La gara, nonostante il risultato, è stata combattuta: il primo parziale si è concluso 25-23 e il secondo addirittura 32-30. I tre punti così conquistati consentono un piccolo allungo alla capolista.

Ad Albenga, infatti, la Olympia ha vinto solo al tie break, lasciando un punto per strada. La gara è stata combattuta e avvincente, tanto che i padroni di casa hanno assaporato la possibilità della vittoria. Tre punti, invece, per la Spazio sport, che al Palacus ha vinto in tre set. Raggiunta la Olympia, la distanza dalla Sabazia è di due lunghezze.

Se il Cus Genova frena, il Volley Primavera tenta l’aggancio. A Imperia i padroni di casa hanno vinto per tre set a uno contro la 3 Stelle villaggio. Gli imperiesi restano quinti, ma accorciano sui cussini. Il team di Sestri Levante, invece, rimane in ultima posizione.

Il panorama della Serie D si completa con due vittorie in tre set. Il derby del Tigullio tra Admo e Rapallo è stato vinto dagli ospiti. A Lavagna la Adpsm2013 ha avuto la meglio in tre set. Tre a zero per i padroni di casa, invece, tra Santa Sabina e Serrafrutta Alassio.