Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: Casarza Ligure KO, Podenzana si fa sotto. Aperta la lotta risultati

In Serie D il girone B è alla tredicesima giornata: il KO della capolista riapre possibili scenari diversi per la sfida promozione

Genova. Tredicesima giornata per il girone B della Serie D del volley femminile ligure: la sfida per la promozione rimane accesa e si riapre, forse, anche la lotta per il primo posto. Il Casarza Ligure, infatti, ha subito una imprevista sconfitta.

Nella gara di sabato pomeriggio a Genova Sestri, infatti, la capolista ha ceduto di fronte al Volley Genova Vgp. Le ragazze di casa hanno prevalso al termine di un durissimo tie break, chiuso 20-18. La gara è stata estremamente equilibrata, con le padrone di casa avanti per due volte, ma sempre raggiunge dal Casarza.

Ne ha approfittato il Podenzana volley, che ha recuperato due punti, portandosi a quattro lunghezze di ritardo. In casa a Tresana le rossoblù hanno avuto ragione della Serteco volley in tre set. La terza piazza è della Subaru, che in questo turno ha riposato.

In quarta posizione si trova l’Acli Santa Sabina. Per le genovesi, però, turno meno fortunato: in casa della Normac hanno ceduto in quattro set, perdendo così controllo con i piani alti della serie. A seguire il Volley Genova Vgp, che ha anche raggiunto la Serteco a quota 20 punti.

Due tre a zero casalinghi concludono il programma della tredicesima giornata della Serie D. La Lunezia ha piegato l’Eisel pallavolo Spezia, mentre la Palandonbosco ha sconfitto la Hygenfresh Albarovolley.

La sfida salvezza, verso i playout, coinvolge quindi Normac, Lunezia e Palandobosco, mentre l’Elsel è il fanalino di coda, ancora ferma a zero punti.

Nel prossimo turno il Casarza Ligure ripartirà dalla sfida in casa del Santa Sabina, mentre il Podenzana volley osserverà il turno di riposo.