Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Fruttuoso, provano a sbarazzarsi di tre etti di “fumo” davanti a carabiniere fuori servizio. Arrestati due ventenni

I movimenti sospetti non sono sfuggiti al militare

Più informazioni su

Genova. Ieri pomeriggio i Carabinieri della Compagnia di Genova San Martino hanno tratto in arresto due soggetti italiani, entrambi di Genova e già noti alle forze dell’ordine.

I due ragazzi sono stati sorpresi in viaa Grasso in possesso di 3 panetti di “hashish”, nascosti sotto i vestiti, per un totale di quasi tre etti di droga. Secondo le prime ricostruzioni dei militari, il fumo sarebbe stato “destinato” ad alcuni minorenni della zona, cosa che farebbe scattare, se confermato, le aggravanti specifiche.

L’intervento è stato richiesto da un carabiniere fuori servizio che ha notato un ragazzino intento a fumare una “canna” insieme ad una amica. L’agente, dopo essersi qualificato, ha notato che la ragazza faceva cenno ai due ragazzi che nel frattempo si stavano avvicinando.

Intuito il possibile “incrocio”, il militare ha seguito i due giovani uomini, sorprendendoli mentre cercavano di sbarazzarsi della droga. Una volta recuperata, chiamati i rinforzi, i due ragazzi sono stati arrestati in attesa di giudizio.