Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Riparto del Fondo sanitario nazionale “premia” la Liguria con incremento del 0,7%

Sono 22 i milioni in più erogati dallo stato centrale per tutta la sanità ligure

Più informazioni su

Genova. Il riparto del Fondo sanitario nazionale “premia” la Liguria, con il riconoscimento di maggiori risorse rispetto al 2018: per il 2019 sono stati assegnati alla Regione poco più di 3 miliardi e 78 milioni di euro (3.078.088.485 euro) rispetto ai circa 3 miliardi e 56 milioni dello scorso anno, con un incremento di oltre 22 milioni di euro. Vale a dire un incremento di circa 0,7%.

In sede di trattativa la Liguria è riuscita ad ottenere non solo il mantenimento dei fondi del 2018 ma anche ulteriori risorse, con il riconoscimento, votato oggi all’unanimità in sede di Conferenza, di 2 milioni di euro quale contributo a seguito del crollo del ponte Morandi, il 14 agosto scorso.

La Liguria si è inoltre posizionata tra le Regioni che hanno rispettato i Lea-Livelli essenziali di assistenza nell’erogazione dei servizi. Tra i parametri tenuti in considerazione, anche l’indice di vecchiaia della popolazione, che in Liguria risulta il più elevato a livello nazionale.