Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Recco, aveva rubato vestiti e cellulari e tablet per 7 mila euro. Rintracciato e denunciato dai carabinieri

Una notte di "terrore" per decine di clienti dei locali

Più informazioni su

Genova. Dopo poche settimane di indagini, i carabinieri di Recco sono riusciti a risalire all’autore dei “saccheggi” che avevano interessato alcuni locali sul lungo mare.

Lo scorso fine mese, infatti, nel corso di una nottata, si era introdotto all’interno di 2 ristoranti, un bar e di un’associazione sportiva, asportando dall’interno, numerosi capi di abbigliamento griffati, alcuni computer portatili, dei tablet, telefoni cellulari, un trolley e vari oggetti in esposizione, per un valore complessivo di 7.000 euro circa.

Ieri, i Carabinieri di Recco, al termine di una scrupolosa attività di indagine, identificavano il malfattore in M.A. di 22 anni, marocchino, gravato di pregiudizi di polizia e senza fissa dimora, il quale, è stato deferito in stato di libertà per “furto aggravato continuato in esercizi commerciali”. La merce, recuperata e stata restituita.