Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pra’, nasconde 3 etti di hashish in un pacco regalo per una fidanzata che non esiste. Scoperto dai carabinieri

I militari lo hanno controllato alla fermata del bus

Più informazioni su

Genova. “E’ un regalo per il compleanno della mia fidanzata, un bracciale d’oro”, così ieri pomeriggio, in via Due Dicembre, un giovane macedone di 25 anni residente a Genova ha tentato di evitare il controllo dei Carabinieri di Genova Prà che lo avevano notato alla fermata dell’autobus con in mano un vistoso pacco regalo.

Ma lo stratagemma architettato dal giovane per trasportare la droga non ha funzionato soprattutto perché il ragazzo era già noto alle forze dell’ordine: i militari non gli hanno creduto ed hanno voluto verificare di persona il contenuto del pacco, confezionato a regola d’arte con carta rossa, fiocco e biglietto di auguri indirizzato ad una ragazza, risultata poi inesistente.

Una volta aperto, i militari invece del prezioso bracciale hanno trovato all’interno una sorpresa altrettanto “preziosa”: avvolti in una pellicola di cellophane 300 grammi di hashish suddivisi in tre panetti. Per il giovane è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.