Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mondadori dona 693 libri al cancer center del San Martino foto

Non è l'unica novità per agevolare i pazienti del day hospital oncologico

Più informazioni su

Genova. Rientra in un più ampio progetto di promozione della lettura la scelta di Mondadori Libri di destinare all’Ospedale Policlinico San Martino oltre 693 volumi del proprio catalogo.

I libri ricevuti sono stati destinati alle diverse sale d’attesa del nuovo day hospital onco-ematologico, per offrire ai pazienti e ai loro familiari la possibilità di rendere più confortevole l’attesa, anche in momenti delicati come quello del trattamento terapico. Scaffali ricchi di volumi sono stati posizionati nelle sale d’attesa delle aree terapiche, di oculistica, del punto prelievi unico e dell’area donazioni sangue, dove la natura della prestazione sanitaria richiede un fisiologico tempo di attesa.

Sempre nel quadro del progetto di rinnovamento del Cancer Center e per consentire una migliore presa in carico del paziente, è installato e sarà a breve funzionante, al primo piano della nuova struttura, un totem taglia-code (un chiosco digitale disponibile all’uso pubblico per ottenere autonomamente e in modo semplice il proprio turno di visita), che permetterà di rendere maggiormente fluido il sistema di accoglienza e gestione del paziente.

Inoltre è stata ultimata la nuova segnaletica a soffitto e su parete, progettata e realizzata in collaborazione con Liguria Digitale, per consentire ai pazienti di orientarsi sia all’interno sia all’esterno del day hospital e verso gli ambulatori ematologici.

Aperto in fase sperimentale anche il parcheggio del terzo piano Ist; 30 posti auto riservati a pazienti del Day Hospital con accessi programmati a rotazione in base agli orari di prenotazione e alla durata del trattamento.

Dal 1° febbraio è inoltre attivo un servizio interno dedicato ai pazienti che necessitano di trasfusione, che consente un rapido passaggio di campioni biologici e sacche trasfusionali dal day hospital al Monoblocco e viceversa.