Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Molassana, Fabrizio Barsacchi: “La squadra è viva e vogliosa di centrare la salvezza” risultati

Il direttore sportivo analizza il match vinto ai danni dell'Alassio

Genova. “In questo momento della stagione non contano le prestazioni, ma i risultati. Oggi abbiamo raccolto tre punti importanti, fondamentali, perché ci consentono di rimanere attaccati ad un treno di sette/otto squadre, raggruppate nello spazio di tre/quattro punti”.

L’analisi di Fabrizio Barsacchi parte dall’importanza della vittoria del Molassana ai danni dell’Alassio.

“Il Molassana, per quanto visto sul campo, non ha rubato niente, anche se credo che il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto – continua Barsacchi – domenica scorsa, in vantaggio (all’80°) di due reti, siamo stati raggiunti dalla Sammargheritese, oggi gli episodi sono stati favorevoli… così va il calcio”.

“Il campionato di Eccellenza è equilibrato e, a parte le prime della classe, le altre sono tutte invischiate nella lotta per raggiungere il prima possibile la salvezza”.

“Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra, perché vincere al 90° significa crederci e, come ho detto in altre circostanze, la  squadra è viva,  sicuramente è una compagine giovane, con limiti di  esperienza, ma sono certo che venderà cara al pelle, partendo dagli scontri diretti,che ci possono dare una mano, per fare un balzo in avanti”.

“Bisogna continuare a lavorare come stiamo facendo, poi alla fine vedremo se quello che abbiamo fatto è bastato oppure no, godiamoci il successo e da martedì testa alla partita di Finale”.