Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lotto 10, entro marzo pronto il raddoppio della rampa: via Siffredi chiusa al traffico da sabato all’alba di lunedì

Ultimo atto per il viadotto nord del collegamento fra strada Guido Rossa e casello di Genova-Aeroporto

Più informazioni su

Genova. Chiusura di via Siffredi per il montaggio dell’ultima parte del viadotto del collegamento tra la Guido Rossa e il casello di Genova Aeroporto – il cosiddetto Lotto 10 – dalle 07.00 di sabato 2 alle 05.00 di lunedì 4 marzo.

L’operazione è il varo dell’ultimo concio, il più complesso come forma e posizionamento, della rampa nord del lotto 10. Per questo motivo sarà necessario chiudere totalmente via Siffredi. La circolazione ferroviaria invece sarà regolare.

L’intervento vede in prima linea “Sviluppo Genova”, in qualità di stazione appaltante. Sono impegnati nella realizzazione dei lavori i tecnici e le maestranze dell’ati formata da Delta Lavori e Zara Metalmeccanica. “Grazie a quest’opera il collegamento fra la strada urbana di scorrimento e lo svincolo di Genova Aeroporto, anche sulla carreggiata Nord, sarà finalmente operativo”, afferma l’amministratore unico Franco Floris.

A inizio dicembre era stato aperto il viadotto sud, con immediato beneficio sullo scorrimento del traffico di attraversamento. L’opera è interamente finanziata da Società per Cornigliano, a valere sulle risorse previste dall’Accordo di Programma per le attività di bonifica e infrastrutturazione delle aree ex Ilva rinvenenti alla disponibilità pubblica.

Sull’apertura della seconda rampa Tursi conferma il rispetto dei tempo: “Una data precisa ancora non la possiamo dare ma a meno di condizioni meteo particolarmente avverse la seconda rampa di collegamento della Guido Rossa con l’autostrada A10 sarà pronta entro la fine di marzo” ha detto il vice sindaco di Genova Stefano Balleari che chiede ai genovesi ancora un po’ di pazienza rispetto all’ultima chiusura di via Siffredi per tutto il prossimo fine settimana: “Sappiamo che una chiusura di 46 ore, forse la più lunga nell’ambito della realizzazione di quest’opera, potrà creare ancora qualche disagio ma sarà l’ultimo a fronte di un ulteriore miglioramento della viabilità a ponente”.

Dopo il posizionamento dell’impalcato, lungo 70 metri, che verrà sollevato dalle gru presumibilmente nella serata di sabato, dovrà essere steso l’asfalto, posizionati i jersey e la segnaletica,. Il raddoppio delle rampe consentirà di avere due corsie in salita e due in discesa collegate con la Guido Rossa, fluidificando il traffico diretto verso l’autostrada e verso il porto e il centro città