Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dopo neve, pioggia e gelicidio, ora a Genova arriva la grandine foto

Nuova ondata di maltempo, domani pian piano migliora, svolta da lunedì

Più informazioni su

Genova. Breve pausa dal maltempo questa mattina su Genova ma come da bollettino intorno all’ora di pranzo anche sulla città è tornato puntuale un tempo fortemente perturbato con tuoni, raffiche di vento e perfino la grandine.

Un nuovo fronte che porterà ancora neve e ghiaccio nell’entroterra di centro-Ponente, piogge diffuse con possibili locali rovesci o temporali forti, mare agitato su tutte le coste e venti di burrasca, spiegano da Arpal.

E così dopo un inizio inverno tutto sommato mite, anche Genova e la Liguria hanno visto sul territorio in questi ultimi dieci giorni tutti le declinazioni dell’inverno: dalla neve in città del 23 gennaio alle nuove nevicate nell’entroterra cominciate alcuni giorni fa, al fretto con la tramontana scusa, al gelicidio. Mancavano giusto tuoni, fulmini e grandine, arrivati puntuali a chiudere questa fase nota come i giorni della merla.

Le grandinate più intense hanno interessati il ponente genovese e soprattutto la Valpolcevera da Sampierdarena a Bolzaneto, completamente imbiancata.

Per stasera e per domani è prevista ancora un po’ di instabilità, accompagnata da domani da forti venti di tramontana. Per ritrovare un sole abbastanza deciso occorre attendere lunedì.

(foto di Giorgio Bovio scattata a Multedo, nelle altre la grandine a Sampierdarena)