Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dissesto idrogeologico a forte Crocetta, Rossi (Lega): “Valorizzare i sentieri”

Più informazioni su

Genova. «La salita di forte Crocetta che porta al Parco delle Mura ha un problema di dissesto idrogeologico che necessita l’attenzione dell’amministrazione. I residenti sono preoccupati per la situazione di pericolo che si crea ogni volta che piove e, nonostante diverse interrogazioni anche municipali, sembra che non si riesca a trovare una soluzione. Sarebbe auspicabile che si arrivasse a una valorizzazione completa della strada, magari asfaltandola, siccome un progetto analogo è stato eseguito in Via della Riviera a San Biagio».

Lo ha dichiarato il consigliere della Lega Davide Rossi, presentando un’interrogazione relativa al dissesto idrogeologica di Forte Crocetta durante l’ultimo consiglio comunale. Sull’argomento si era interessato preventivamente il consigliere di Municipio Andrea Ferrari (Lega) al Centro Ovest.

«In data 16/6/2017 è stato fatto un sopralluogo dal responsabile dell’ufficio geologico – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici del comune Paolo Fanghella – ed è emerso che i terreni ubicati sia sotto che sopra il percorso pedonale risultano interamente di proprietà privata. Pertanto, tutti i problemi sono a carico degli stessi privati e il Comune non può intervenire se non in minima parte per sistemare alcuni tratti. Il sentiero pedonale vicinale, tuttavia, verrà migliorato mediante sistemi leggeri di consolidamento tramite l’accordo quadro sulle vallate. Non è comunque possibile asfaltare il percorso in quanto, trattandosi di percorso sterrato che porta ai forti, verrebbe alterato l’aspetto naturalistico».