Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Demolizione piscina di Nervi, Comune tira dritto. Pubblicato il bando per la progettazione riqualificazione porticciolo

Per il progetto stanziati 93 mila euro

Genova. Nonostante nel quartiere in molti, anzi, moltissimi, siano contrari, Comune di Genova tira dritto, procedendo ufficialmente con il primo passo concreto verso la demolizione della storica piscina di Nervi.

E’ stato pubblicato, infatti, in queste ore il bando di gara afferente alla stesura del progetto esecutivo per i lavori di riqualificazione di tutta l’area del porto di quartiere, che, come è noto, prevedono la demolizione dell’impianto al posto del quale saranno costruiti un piccolo lido e una rimessa per le barche.

Secondo il bando l’importo posto a base di gara, è pari a euro 96.541,06 oltre iva e oneri contributivi ed è determinato dalla sommatoria dei corrispettivi per la progettazione esecutiva, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e per l’esecuzione sondaggi e indagini geognostiche.

Il presente appalto non è suddiviso in lotti secondo quanto meglio indicato nel disciplinare di gara al fine di garantire una progettazione organica e omogenea tenuto della natura unitaria dell’intervento.