Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Demolizione Morandi, giovedì inizia il taglio della prima trave. Da dicembre già smaltite 3 mila tonnellate di materiale

Venerdì sarà poi calata con un'operazione di oltre 7 ore. Ancora dubbi sulla presenza di Conte e Toninelli

Più informazioni su

Genova. Ci vorranno circa 7 ore e mezza per calare da un’altezza di 48 metri la “gerber”, la trave contigua alla pila 8 di ponte Morandi, che per prima sarà tagliata e smontata dal moncone ovest.

Lo ha spiegato il sindaco di Genova e commissario straordinario per la ricostruzione del viadotto Polcevera Marco Bucci, a margine di una conferenza stampa a palazzo Tursi. “Per ora i tempi sono confermati, il taglio inizierà giovedì pomeriggio e proseguirà fino al giorno dopo – aggiunge Bucci – da contatti con gli operatori avuti questa mattina tutto sta procedendo secondo i piani”.

Dal 15 dicembre, sul fronte di cantiere sotto il moncone ovest del Morandi, sono già stati smantellate e portate via 3000 tonnellate di materiale. “Significa che siamo già entrati da tempo nel vivo della demolizione”, insiste Bucci.

Ancora nessuna conferma sulla possibilità che venerdì 8, il giorno dello smontaggio della trave, siano presenti esponenti di governo anche se sia il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli sia il premier Giuseppe Conte sono stati invitati dal sindaco.