Demolizione Morandi, disposta la chiusura di via 30 giugno per quattro giorni - Genova 24
Viabilità

Demolizione Morandi, disposta la chiusura di via 30 giugno per quattro giorni

Dalle 6 del mattino di domani, giovedì 7 febbraio, fino alle 24 di domenica 10 febbraio: dipende da come procederanno i lavori

A tre mesi dal crollo del ponte Morandi il ricordo delle vittime

Genova. Qualche disagio in vista per gli abitanti della Valpolcevera, o per chi deve raggiungerla dal centro, nei prossimi giorni a causa dei lavori di demolizione di ponte Morandi. Un’ordinanza del settore mobilità del Comune di Genova dispone il divieto di transito (veicolare e pedonale) su via 30 Giugno dalle 6 del mattino di domani, giovedì 7 febbraio, fino alle 24 di domenica 10 febbraio.

La necessità di interrompere la strada per ben 4 giorni è legata alle attività di rimozione del tampone 8, ovvero della trave gerber tra le pile 7 e 8, del moncone di ponente, che dovrebbe essere ultimata entro sabato, ma si è disposta la chiusura anche nei giorni successivi in base a quello che sarà il possibile andamento delle lavorazioni. Come dire, non è chiaro – anche in base alle condizioni meteo o ad altre variabili – se le 7, 8 ore stimate saranno sufficienti.

Per muoversi tra il centro e la vallata restano aperti corso Perrone, via Perlasca (dove in queste ore vengono installati degli autovelox) e il percorso sul ponente, attraverso Borzoli. Oltre naturalmente alla autostrada gratuita tra Bolzaneto e Genova Ovest.

leggi anche
Demolizione ponte Morandi al 6 febbraio
Ci siamo
Ponte Morandi, tutto pronto per lo smontaggio della prima trave. Operazione monstre a favore di telecamere e smartphone
coda traffico bolzaneto
Viabilità
Via 30 Giugno chiusa e cantiere in lungo Bisagno Istria: le due vallate alle prese con code e ingorghi
marco bucci
Il caso
Multe in Carignano, il sindaco: “Nulla ho a che fare con lo stop ai vigili”, e apre ad alzare il limite dei 30 km/h in via Perlasca