Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Decreto Genova e porto, domani a Pegli incontro pubblico con il viceministro Rixi e il deputato Di Muro

Appuntamento alle 18 all'hotel Mediterranèe

Più informazioni su

Genova. Domani, lunedì 18 febbraio, alle 18, si terrà all’Hotel Mediterranee di Pegli (Lungomare di Pegli, 69) l’incontro pubblico sul Decreto Genova con l’onorevole Flavio Di Muro, deputato della Lega e correlatore del provvedimento.

È previsto l’intervento anche di Edoardo Rixi, viceministro ai Trasporti e Infrastrutture. A introdurre i lavori sarà Alessio Piana, presidente del consiglio comunale di Genova.

Lo stanziamento complessivo del decreto Genova per il capoluogo ligure è di 630 milioni di euro, 360 dei quali per la ricostruzione del ponte e per le nuove case degli sfollati. Gli altri 270 sono per minore introito da tasse, zona franca urbana e sostegni alle imprese. Il disegno di legge di bilancio 2019 aggiunge altri 460 milioni di euro legati alla tragedia che ha colpito Genova: 160 in due anni per indennizzi agli autotrasportatori, 100 in due anni ancora per la zona franca urbana, 200 milioni per i piani di sviluppo portuale.

Nei giorni scorsi il commissario straordinario per la ricostruzione, Marco Bucci, ha firmato il decreto di nomina di Marco Rettighieri come responsabile dell’attuazione del “Programma straordinario di investimenti urgenti” per la ripresa e lo sviluppo del porto e delle relative infrastrutture di accessibilità, oltre che per il collegamento intermodale dell’aeroporto Cristoforo Colombo con la città. Rettighieri è l’attuale presidente del consorzio Cociv, general contractor del terzo valico.