Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Da Confedilizia borse di studio per i ragazzi che hanno perso un familiare nel crollo del Morandi

La consegna degli assegni avverrà lunedì 18 febbraio nella sede dell'associazione a Genova

Genova. Le iniziative di solidarietà annunciate nei mesi scorsi dall’associazione Confedilizia prendono forma: borse di studio per i figli delle vittime del ponte Morandi. Questa la soluzione attraverso cui l’associazione ha deciso di dare una mano a chi, nel crollo del 14 agosto, ha perso un capofamiglia.

La consegna delle borse di studio avverrà lunedì 18 febbraio nella sede dell’associazione Confedilizia Ape di Genova, in via XX Settembre. Ci saranno alcune autorità comunali e regionali e i vertici di Confedilizia.

Per creare le borse di studio sono state raccolte le somme versate da dirigenti, consulenti e soci sia dell’associazione di Genova che delle Associazioni territoriali italiane di Confedilizia che, con grande generosità, hanno aderito all’iniziativa “Confedilizia per Genova”.

Nel corso dello stesso evento verranno annunciate iniziative già deliberate di sostegno, assistenza e consulenza da parte dell’associazione per tutti i proprietari di immobili della Valpolcevera interessati dal crollo.