Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coppa Liguria: il weekend dei gironi, a caccia della finale

Semifinali di Coppa Liguria: due gironi maschili e due femminili per conquistare la finale del trofeo regionale, aperto a Serie C e Serie D

Savona. La Coppa Liguria di pallavolo ha vissuto la sua fase decisiva, con i gironi di semifinale: un solo posto per ciascun raggruppamento, passa solo la prima. A campionati fermi, lo scorso weekend ha avuto come protagonista proprio la Coppa.

Tre componenti nel girone A della coppa maschile: qui due genovesi e una savonese. Sabato 10 la Sabazia ha sfidato Admo e Santa Sabina. A vincere il girone sono stati i verdeblù della Admo. Per loro due vittorie da tre punti contro le rivali. La Sabazia di Giordano Siccardi e Federico Pannacci, vincente al tie break nello scontro di apertura contro Santa Sabina, cede poi ai vincitori in un secco 3-0, comunque molto combattuto nei parziali (25-23, 25-22, 25-15).

Nel girone B erano inserite Laghezza, olympia e Avis Finale. La capolista della Serie D travolge le rivali e conquista sei punti: primo posto e passaggio del turno. Doppio 3-0 per la squadra spezzina; tre a uno per Finale, invece, nel restante scontro del girone.

Nei gironi femminili qualche sorpresa. Il raggruppamento A ha visto scontrarsi Tigullio volley project, Volley Genova e Legendarte Finale. Il primo posto – con pass per la finale- è andato al Volley Genova, che ha piegato le rivali. Vittoria al tie break, poi, per la Tigullio sulla Legendarte, a definire la classifica.

Il girone B della coppa femminile ha visto la vittoria del Carcare di Marco Dagna e Sandro Loru. Le valbormidesi conquistano ancora una volta la finale di coppa, trofeo conquistato già lo scorso anno. Questo è stato il girone più equilibrato: La Autorev ha sconfitto 3-1 la Volare, quindi ha ceduto in tre set contro l’Acqua minerale di Calizzano. La sfida delle carcaresi con la Volare, infine, si è chiusa al ti break per le genovesi. Carcare ha così conquistato il primo posto con 4 punti, davanti alla Autorev con 3 e alla Volare con 2.

Ora spazio al campionato, in attesa delle due finali.