Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Castelletto, anziana cade in casa e chiede aiuto al citofono. Vigili sentono per caso e la salvano

Non riusciva a rialzarsi ma cornetta a pochi centimetri le ha permesso di chiedere aiuto

Genova. Alcuni giorni fa, una pattuglia del primo distretto di Polizia Locale inviata in via Crocco per controllare alcuni veicoli segnalati in intralcio alla circolazione, passando nella vicinanza di un civico per controllare l’effettiva presenza dei veicoli segnalati, ha sentito invocazioni di aiuto provenienti dal citofono del condominio.

Gli agenti hanno risposto alla voce, qualificandosi e chiedendo spiegazioni, scoprendo così che la persona che chiedeva aiuto era una anziana signora, caduta a terra nel suo appartamento. La donna, che era caduta accando alla porta di ingresso, non riusciva a rialzarsi, ma era riuscita a sganciare la cornetta del citofono, con cui aveva cominciato a chiedere soccorso, nella speranza che qualcuno la sentisse.

Uno degli agenti ha immediatamente contattato la centrale operativa per attivare la catena dei soccorsi, mentre la collega ha continuato a parlare con la donna a terra attraverso il citofono, facendosi dare il telefono della sorella, che abita in altra via cittadina.

Di lì a poco sono giunti sul posto i soccorsi ed i parenti della donna, che hanno aperto la porta. La signora è stata così trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Galliera per i controlli del caso.