Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

ArteGenova, al padiglione blu vernissage di San Valentino con Marco Bucci ed Ennio Doris foto

Da venerdì, per tutti, il grande evento con 150 espositori e 7000 opere in mostra

Più informazioni su

Genova. Vernissage di San Valentino per la 15^ edizione di ArteGenova, la mostra mercato di arte moderna e contemporanea in programma nel padiglione Jean Nouvel della Fiera di Genova dal 15 al 18 febbraio. L’appuntamento per gli invitati è alle 18 di giovedì 14 febbraio; per rispettare agende fitte di impegni istituzionali alle 17.30 è in programma una visita in anteprima per il sindaco di Genova Marco Bucci e per il presidente di Banca Mediolanum Ennio Doris.

Lucio Fontana sarà il grande protagonista nello stand della Galleria Tonelli di Milano, con una esposizione di opere su carta prodotte nell’arco di circa 40 anni, dagli anni ’30 al 1968, oltre a una piccola ma importante selezione di ceramiche degli anni ’50. Tra gli eventi da segnalare anche il focus sulla Pop Art di Andy Warhol proposto dalla Galleria E.F. Arte di Milano. In mostra anche i celebri manifesti strappati di Mimmo Rotella, maestro del décollage.

Torna anche l’appuntamento con C.A.T.S., Contemporary Art Talent Show, scommessa nata otto anni fa dal direttore artistico Nicola Rossi che ha deciso – coraggiosamente – di dedicare una sezione alle proposte artistiche emergenti: una vetrina importante per artisti indipendenti, spazi e progetti innovativi che hanno così la possibilità di promuoversi in un contesto fieristico dinamico e importante, confrontandosi non solo con il “grande pubblico”, ma anche con professionisti del settore.In quest’ottica Banca Mediolanum ha istituito lo scorso anno un premio per la migliore opera emergente, cui si aggiunge in questa edizione un riconoscimento anche per il miglior artista residente nella provincia di Genova presente in fiera.

150 espositori complessivi tra gallerie, associazioni e artisti indipendenti, circa 7.000 opere presenti in fiera, a partire dai pezzi sotto i 5.000 euro esposti nella sezione CATS fino ad arrivare alle opere che superano il milione di euro, alcune delle quali autentici capolavori dei Maestri del ‘900.

Numerose sono le convenzioni che consentono ai soci di associazioni culturali o di altre importanti realtà del territorio di entrare con una riduzione speciale. Per favorire l’incontro fra le giovani generazioni e l’arte moderna e contemporanea, le scolaresche degli istituti di ogni ordine e grado e i loro insegnanti accompagnatori potranno entrare gratuitamente in Fiera.

Orari e biglietti: da venerdì 15 a domenica 17 febbraio 2019 dalle 10.00 alle 20.00 (lunedì 18 febbraio 2019 dalle 10.00 alle 13.00). Biglietto intero: € 10,00. Biglietto ridotto: € 5,00 Riservato a gruppi (minimo 10 persone), Forze dell’Ordine, persone over 65, agli studenti universitari (gli interessati dovranno presentarsi alla biglietteria muniti di documento per l’accertamento dell’appartenenza a una delle categorie di utenza dianzi individuate e di un documento di riconoscimento personale), ai diversamente abili (l’accompagnatore ha diritto all’ingresso omaggio), ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni. Biglietto ridotto speciale € 1,00: biglietto scaricato dal sito www.artegenova.com oppure soci Arci, ArciGay Genova, CRAL, Carta Giovani, Touring Club, FAI presentando la tessera con validità in corso d’anno alle casse della manifestazione. Ingresso gratuito: Titolari e accompagnatore Carta Più e Carta MultiPiù de La Feltrinelli. Ingresso gratuito anche per i ragazzi fino a 10 anni compresi, e per tutte le scolaresche, compresi gli accompagnatori, previa richiesta alla Segreteria Organizzativa via mail o fax.